Determinazioni presidenziali n. 75 del 30 luglio 2010 “Estensione e potenziamento dei servizi telematici offerti dall’INPS ai cittadini” e n. 277 del 24 giugno 2011 “Istanze e servizi – Presentazione telematica in via esclusiva - decorrenze”. Le domande di Cig Covid, relative a periodi di sospensione o riduzione dell'attività che hanno avuto inizio nel corrente mese di novembre, possono essere presentate entro il prossimo 31 dicembre, anziché entro il 30 novembre (lunedì) come previsto all'art. Bilanci, rendiconti e flussi finanziari; Rendiconto e Bilancio sociale I dati anagrafici del richiedente sono precompilati dalla procedura; il dato dello stato civile deve invece essere inserito dal cittadino. Tutti i risultati ottenuti ricercando CONSULTAZIONE DOMANDE. Indice. Il cittadino dovrà indicare obbligatoriamente almeno un numero di telefono (fisso o cellulare) o un indirizzo e-mail al quale potranno essere inviate eventuali comunicazioni. INPS - Istituto Nazionale della Previdenza Sociale. © 2010-2017 Istituto Nazionale Previdenza Sociale. Consultazione Domande Figura 1 – Portale INPS – Servizi al Cittadino Home; ... dell’app INPS Mobile,“Esiti Domande NASpI”, che consente all’utente, munito di... Condividi questo contenuto: -- Consultazione domande: Funzione di visualizzazione delle domande inoltrate all’Istituto mediante diversi canali. Servizi al cittadino di informazione e richiesta prestazioni - 3 - Come accedere al servizio. Selezionando la funzionalità Consultazione domande, il cittadino potrà visualizzare la lista delle richieste già inoltrate e/o da inoltrare all’Istituto, avendo la possibilità di: visualizzare il dettaglio delle domande già protocollate ed inviate; 5.1 Funzionalità Il richiedente dovrà, inoltre, indicare i dati relativi all’azienda presso cui attualmente presta attività lavorativa e presso la quale andrà inoltrata la richiesta di pagamento. Dal sito Inps sarà possibile visualizzare tutte le informazioni sulla domanda di disoccupazione e scaricare il prospetto con durata della Naspi e importi delle rate mensili. La presentazione delle domande in oggetto dovrà, pertanto, avvenire attraverso uno dei seguenti canali: Al fine di informare i potenziali beneficiari è previsto un periodo transitorio durante il quale saranno comunque garantite le tradizionali modalità di presentazione delle domande. 1.2 Consultazione domande. Il cittadino riceverà successivamente, tramite lettera Raccomandata A/R, apposita comunicazione attestante il rilascio dell’autorizzazione o l’eventuale reiezione, come avviene attualmente. Le operazioni possono essere effettuate anche tramite patronati . L'Inps «corregge» il decreto Ristori. Il servizio Inps Risponde ti consente di inoltrare all'INPS, via e-mail, quesiti e richieste di chiarimenti su aspetti normativi o procedimentali o richieste di informazioni e relative a servizi e su singole pratiche. E’ data la possibilità di confermare l’utilizzo dell’indirizzo di residenza o di indicare un diverso domicilio per la ricezione delle comunicazioni riguardanti la domanda. Con Inps Risponde puoi inoltre verificare lo stato delle tue richieste (In attesa di lavorazione, Inviata alla struttura INPS, Evasa dal Contact center, Evasa dalla struttura INPS). Può capitare, infatti, che la domanda sia ferma per qualche motivo in particolare. Come riportato da Inps, il ... le istanze già inoltrate sono accessibili alla voce di Menu “Consultazione domande inoltrate”; il manuale è consultabile nella apposita sezione “Manuali”. 8. Tutti i risultati ottenuti ricercando CONSULTAZIONE DOMANDE. La domanda inviata è visualizzabile attraverso la funzione “Consultazione domande inoltrate”, all’interno dell’area riservata. L’invio della documentazione cartacea da allegare alla domanda di autorizzazione e la comunicazione attestante il rilascio dell’autorizzazione o l’eventuale reiezione seguiranno le modalità descritte in precedenza. Si precisa che, al termine di compilazione di ogni sezione, la procedura provvede a consolidare la domanda negli archivi di sistema, in modo da consentire al cittadino la possibilità di intervenire sulla domanda stessa in momenti successivi e di inviarla all’INPS soltanto al momento della conferma finale; fino a detta conferma, difatti, la domanda verrà considerata ‘in bozza’. Con circolare n.169 del 31.12.2010 sono state fornite le disposizioni attuative della determinazione del Presidente dell’Istituto n° 75 del 30 luglio 2010 “Estensione e potenziamento dei servizi telematici offerti dall’INPS ai cittadini” la quale prevede, dal 01/01/2011, pur con la necessaria gradualità in ragione della complessità del processo, l’utilizzo esclusivo del canale telematico per la presentazione delle principali domande di prestazioni/servizi. 1.2 Consultazione domande Selezionando la ... rimasto disoccupato. Tutti i risultati ottenuti ricercando domande inoltrate ... telematico. Dati, ricerche e bilanci . Il nostro primo consiglio è quello di contattare il numero verde INPS 803 164. Circolare Inps. L’ultima opzione va selezionata solo nel caso di richiedente coniugato che intenda ottenere l’autorizzazione nel caso in cui il coniuge abbia rifiutato di sottoscrivere il modello ANF/DIP. In questo modo l‟intervento delle unità ... consultazione delle domande inviate mediante il servizio on-line realizzato. Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta. Tutti i risultati ottenuti ricercando domande inoltrate. All’interno del servizio, sono disponibili le seguenti funzionalità: Per l’invio della domanda il cittadino dovrà compilare una serie di pannelli nei quali dovranno essere riportate le informazioni necessarie alla definizione della domanda. Si riportano i principali contenuti delle diverse sezioni informative previste nell’iter di compilazione della richiesta in esame. Le domande devono essere inoltrate alla Sede INPS... Circolari 28/04/1989. ... sede INPS viene richiesta la scelta da parte dell’utente (in ogni caso è stato definito un Acquisizione domanda L'attività di compilazione della domanda è facilitata mediante l'impostazione automatica di alcune informazioni già note all’Istituto quali, ad esempio, i dati anagrafici e i dati lavorativi del cittadino richiedente. D.L. Consultazione domande. Qualora si selezionino le prime due opzioni, sarà necessaria la compilazione di ulteriori pannelli, nei quali dovranno essere fornite le informazioni riguardanti i componenti del nucleo familiare per i quali si chiede l’autorizzazione. delle anagrafiche INPS e le autocertificazioni. Sezione dichiarazione di responsabilità del richiedente. In tale sezione dovrà essere indicata la motivazione di richiesta dell’autorizzazione. Accedi al servizio. Agricoltura: Domanda Richiesta Riemissione F24 (Associazione di... Agricoltura: Domanda Richiesta Regolarizzazione Spontanea (Cittadino). Domande di congedo parentale lavoratori dipendenti (Cong.Par.Ore.Lav.Dip. Le decorrenze per la presentazione telematica in via esclusiva sono state successivamente stabilite con la determinazione del Presidente dell’Istituto n.277 del 24 giugno 2011 “Istanze e servizi INPS – Presentazione telematica in via esclusiva – Decorrenze”. L'applicazione permette di simulare il piano di ammortamento e consente ai titolari di Mutuo ipotecario edilizio di simulare l'estinzione anticipata e controllare il proprio estratto conto con le rate emesse, pagate e da pagare. Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito. È online sul sul sito dell'Inps il servizio di consultazione del reddito di cittadinanza di marzo 2020. Presentazione della domanda tramite Contact Center. La Gestione Inps dei Dipendenti Pubblici è organizzata in servizi in relazione a:ordine alfabetico; area tematica (Assicurazione Sociale Vita, attività sociali); tipologia di servizio (domande, consultazioni e … Successivamente copia di questa, con gli estremi identificativi, verrà inviata a stretto giro di posta all’utente, che provvederà a firmarla, eventualmente integrarla, e a farla pervenire, corredata di copia del documento d’identità. Il servizio è disponibile sul sito internet dell’Istituto (www.inps.it), nella sezione SERVIZI ON LINE, attraverso il seguente percorso: Al servizio del cittadino – Autenticazione con PIN o Carta Nazionale dei Servizi – Invio domande di prestazioni a sostegno del reddito – Assegno al nucleo familiare – Autorizzazioni ANF. Viene esposto un riepilogo dei dati acquisiti nei pannelli precedenti. Per poter utilizzare il servizio di invio OnLine il cittadino richiedente deve essere in possesso del Pin di autenticazione a carattere dispositivo, in base a quanto previsto con Circolare n.50 del 15/03/2011. Effettuato l’invio, il richiedente potrà stampare: - la ricevuta di presentazione della domanda; Per poter presentare l’eventuale ulteriore documentazione necessaria alla definizione della domanda continua ad essere attivo il canale consueto di inoltro attraverso gli sportelli INPS ovvero tramite spedizione postale, allegando la ricevuta dell’invio telematico. La Gestione Inps dei Dipendenti Pubblici è organizzata in servizi in relazione a:ordine alfabetico; area tematica (Assicurazione Sociale Vita, attività sociali); tipologia di servizio (domande, consultazioni e … Qui ci sarà lo strumento per richiedere questa prestazione o servizio. Implementazione del servizio di presentazione della domanda di autorizzazione Assegno per il nucleo familiare. E’ disponibile un Menu “Consultazione domande inoltrate”. In relazione a quanto sopra è stata attivata la modalità di presentazione telematica delle domande di autorizzazione agli Assegni per il Nucleo Familiare. e la consultazione delle domande inviate mediante il servizio on-line messo a disposizione dei Cittadini. 1.2 Consultazione domande. Altri dati dovranno essere, invece, inseriti direttamente dal cittadino e confermati dallo stesso al temine dell’inserimento, al fine di fornire tutti gli elementi necessari per poter procedere all’istruttoria da parte delle Sedi. - Manuale Utente_Vers_2.0) Pag. Selezionando la funzionalità Consultazione domande, il cittadino potrà visualizzare la lista delle richieste già inoltrate e/o da inoltrare all’Istituto, avendo la possibilità di: visualizzare il dettaglio delle domande già protocollate ed inviate; • Consultazione Domande Funzione di visualizzazione delle domande di Assegno congedo matrimoniale già inoltrate all’Istituto oppure in bozza. La Gestione Inps dei Dipendenti Pubblici è organizzata in servizi in relazione a:ordine alfabetico; area tematica (Assicurazione Sociale Vita, attività sociali); tipologia di servizio (domande, consultazioni e … La procedura telematica permette, inoltre, al lavoratore la gestione dello stato di lavorazione della domanda e la consultazione delle domande già inoltrate. Pensioni anticipate e Quota 100: inoltrate all'Inps più di 117mila domande. Disoccupazione lavoratori rimpatriati in Italia:... Nuova Assicurazione Sociale per l'Impiego (NASpI):... Deleghe sindacali su disoccupazione e cig, Domanda contributi sanitari gestione Magistrale (ex –Enam), Agricoltura: Domanda Richiesta Riemissione F24 (Cittadino). Mediante la funzione di consultazione delle domande, il cittadino può visualizzare la lista delle domande di permessi retribuiti ai sensi della legge 104/92 già inoltrate all’Istituto. Nel caso in cui l’utente non sia dotato di PIN dispositivo, verranno acquisiti dal Contact Center i dati essenziali della domanda. Le domande di partecipazione dovranno essere inoltrate esclusivamente online, attraverso l'utilizzo del portale Istituzionale. Si forniscono di seguito informazioni più dettagliate inerenti le diverse modalità di presentazione della domanda di autorizzazione Assegno per il Nucleo Familiare. Qui ci sarà lo strumento per richiedere questa prestazione o servizio. Concorso Inps: pubblicato il bando per 15 avvocati. Pertanto, l'invio delle domande di Assegni Familiari per i Coltivatori Diretti Coloni e Mezzadri attraverso il canale telematico diventerà esclusivo a partire dal 1° dicembre 2011 . Al termine del periodo transitorio, termine che verrà successivamente comunicato attraverso i mezzi istituzionali, i tre canali sopracitati diventeranno esclusivi e costituiranno l’unica modalità per la presentazione delle istanze di prestazione. 12, c. 5, dl 137/2020. Vediamo ora quali sono le novità inoltrate dall’Inps per rendere più semplice la comprensione di quanto spetta di indennità di disoccupazione. Dati, ricerche e bilanci . TFR e TFS: nuova procedura di invio domande telematiche. Mostra la navigazione. Domanda anche tramite APP per il bonus mamma domani.Ad illustrare la novità è l’INPS, con il messaggio numero 1874 del 16 maggio 2019. Una volta confermati i dati, la domanda viene automaticamente inviata e protocollata. Note trimestrali sulle tendenze dell'occupazione, Osservatori statistici e altre statistiche. Analogamente, nel caso in cui il richiedente non lavori e sia legalmente separato o divorziato, andranno indicati i dati relativi all’azienda presso cui l’ex coniuge presta attività lavorativa. • Consultazione Domande Funzione di visualizzazione delle domande di Assegno congedo matrimoniale già inoltrate all’Istituto oppure in bozza. • Altri servizi Riporta al menu dello Sportello Virtuale del Cittadino • Uscita Consente la chiusura della pagina web. • Altri servizi Riporta al menu dello Sportello Virtuale del Cittadino • Uscita Consente la chiusura della pagina web. Per le donne in gravidanza diventa più facile richiedere il premio alla nascita di 800 euro e controllare lo stato di avanzamento delle istanze già presentate. Potrete chiedere ad un operatore informazioni sullo stato di lavorazione della vostra domanda/pratica. Come riportato da Inps, il ... le istanze già inoltrate sono accessibili alla voce di Menu “Consultazione domande inoltrate”; il manuale è consultabile nella apposita sezione “Manuali”. ...NASpI anticipata: indennità di disoccupazione erogata in unica soluzione (per lavoratori... © 2010-2017 Istituto Nazionale Previdenza Sociale. L’architettura del servizio prevede il prelievo automatico di alcune delle informazioni necessarie alla fase istruttoria, utilizzando i dati già in possesso dell’Istituto, quali, ad esempio, i dati anagrafici del cittadino richiedente. Per verificare una pratica Inps, devi essere in possesso del codice Pin online Inps o delle credenziali Inps. 1.Presentazione della domanda tramite Servizio Web, 2. Se non hai il codice Pin, puoi contattare il Contact Center dell’Inps e parlare con … Trattandosi di una reingegnerizzazione, la sezione dedicata alla presentazione della domanda di iscrizione al “Fondo di previdenza per le persone che svolgono lavori di cura non retribuiti derivanti da responsabilità familiari” è già disponibile sul sito internet dell’Istituto www.inps.it, nella sezione SERVIZI ONLINE attraverso il seguente percorso: Per tipologia di utente – Cittadino – Fondo previdenza … Bilanci, rendiconti e flussi finanziari; Rendiconto e Bilancio sociale Dal mese prossimo, comunica l'INPS, le domande di assegno per il nucleo familiare andranno inoltrate esclusivamente in via telematica visualizzare lo stato di avanzamento dell’elaborazione della domanda (domanda in fase di acquisizione, domanda definita e accolta, domanda definita e respinta oppure domanda definita e parzialmente accolta). dati anagrafici del lavoratore e sede Inps di competenza; importi prelevati dal flusso UniEmens. Per ciascuna domanda contenuta nella lista è possibile visualizzare i … Presentare domande e pratiche previdenziali non è sempre cosa semplice, soprattutto se si decide di fare le procedure in autonomia attraverso il sito INPS, e quindi senza il … La Gestione Inps dei Dipendenti Pubblici è organizzata in servizi in relazione a:ordine alfabetico; area tematica (Assicurazione Sociale Vita, attività sociali); tipologia di servizio (domande, consultazioni e … visualizzare il dettaglio delle domande già protocollate ed inviate; visualizzare un’eventuale domanda compilata ma non ancora inviata (. Note trimestrali sulle tendenze dell'occupazione, Osservatori statistici e altre statistiche, Diritti e obblighi in materia di sicurezza sociale nell'Unione Europea. Sono previste le seguenti tre funzioni di scelta: Ognuna delle opzioni indicate può essere selezionata dal cittadino separatamente o congiuntamente alle altre. Tutti i risultati ottenuti ricercando consultazione domande . Se ancora non l’hai richiesto, puoi cliccare qui e seguire passo passo la nostra video-guida. Servizi al cittadino di informazione e richiesta prestazioni - 7 - Come inviare la domanda di ASpI Per inviare una domanda di ASpI, bisogna selezionare la voce di menu “Invio domanda”: in questo modo si attiva il flusso elaborativo di cui si compone la funzione, composto dai seguenti passi (che verranno illustrati e dettagliati nel prosieguo del L'applicazione permette di simulare il piano di ammortamento e consente ai titolari di Mutuo ipotecario edilizio di simulare l'estinzione anticipata e controllare il proprio estratto conto con le … dichiarazione di responsabilità relativa al coniuge. n. 78 del 31 maggio 2010, convertito, con modificazioni, dalla legge 30 luglio 2010, n. 122. Selezionando la funzionalità Consultazione domande, il cittadino potrà visualizzare la lista delle richieste già inoltrate e/o da inoltrare all’Istituto, avendo la possibilità di: visualizzare il dettaglio delle domande già protocollate ed inviate; Alla scadenza del periodo transitorio tutte le domande di Assegni Familiari per i Coltivatori Diretti Coloni e Mezzadridovranno essere inoltrate esclusivamente attraverso il canale telematico. Le applicazioni per la gestione delle domande di prestazione sono state integrate con le nuove funzionalità necessarie allo svolgimento delle istruttorie delle domande pervenute on-line. CONSULTAZIONE DOMANDE DI AUTORIZZAZIONE AI VERSAMENTI VOLONTARI 1.2 Consultazione domande. Circolare numero 83 del 28-4-1989... seguenti criteri. Tutti i risultati ottenuti ricercando CONSULTAZIONE DOMANDE. Consultazione Domande: possibilità di monitoraggio delle domande già inoltrate all’INPS; Appuntamento in sede: utility che richiama il servizio “Agenda Appuntamenti”; Stampa del bollettino: preparazione del bollettino di c/c postale, in formato pdf, con i dati dell’assicurato e senza importo. 5.1 Funzionalità L‟accesso ai servizi di Invio e consultazione delle domande di Mobilità in Deroga avviene attraverso il portale Internet selezionando il link „Al servizio del cittadino‟ presente tra i servizi on-line offerti al Cittadino. Nella medesima sezione è possibile scaricare anche il manuale operativo per l’utilizzo del servizio. Indennità INPS da 600 euro: erogate oltre 3 milioni di prestazioni, in fase di istruttoria altre 500mila, online servizio di consultazione domanda. Selezionando la funzionalità Consultazione domande, il cittadino potrà visualizzare la lista delle richieste già inoltrate e/o da inoltrare all’Istituto, avendo la possibilità di: La richiesta di Assegni per il Nucleo Familiare può essere presentata tramite Patronato secondo le modalità già in uso.